LA CONFERENZA INTERNAZIONALE PER 50° ANNIVERSARIO DEL PRIMO VOLO NELLO SPAZIO DI YURI GAGARIN

20 aprile 2011

sotto Archivio Storico

 

LA CONFERENZA INTERNAZIONALE PER 50° ANNIVERSARIO DEL PRIMO VOLO NELLO SPAZIO DI YURI GAGARIN

Il 7 e 8 aprile 2011 a Mosca si è tenuta la Conferenza Internazionale dei Giovani Connazionali dedicata al 50° anniversario del primo volo nello spazio di Yuri Gagarin che stata organizzata dal Ministero degli Esteri della Federazione Russa e l’organizzazione “Rosssotrudnicestvo” con il supporto della Commissione Governativa per i Connazionali all’Estero.
Tra i presenti vi erano il Vice Ministro degli Esteri Grigoriy Karasin, il Vice Presidente di Rosssotrudnicestvo Aleksandr Chesnokov, il Direttore Esecutivo del fondo Russkiy Mir Vjacheslav Nikonov, il Vice Presidente dell’agenzia Roskosmos Sergei Savelev, nonché l’Eroe della Federazione Russa Roman Romanenko che ha raccontato ai presenti la propria esperienza di vita in orbita. Sono poi stati trasmessi i migliori auguri da parte del Ministro degli Esteri Sergei Lavrov e dal due volte Eroe dell’URSS Aleksei Leonov.
Alla conferenza hanno partecipato più di 125 rappresentanti da 53 diversi paesi. L’Italia è stata rappresentata, con la relazione “Il volo nello spazio di Y. Gagarin: contributo della Russia nella formazione di un nuovo tipo di rapporti internazionali ed interculturali”, da Olga Kokoulina, membro della Comunità Russa di Torino- Piemonte.

Nella seconda parte della giornata, i partecipanti hanno avuto la possibilità di visitare il centro scientifico-sperimentale di preparazione degli astronauti intitolato proprio a Y. Gagarin nel villaggio “Zvezdnoi” (Stellare) ed hanno reso omaggio alla sua tomba.
La giornata successiva gli ospiti sono stati accolti da Anatolii Sarokin in rappresentanza del Governo di Mosca per i rapporti internazionali, Viktor Sibilev, Vice Direttore del Dipartimento per i lavori con in Connazionali all’estero del Ministero degli Esteri della Federazione Russa. Gli ospiti hanno potuto visitare il Centro di Direzione dei voli nella città di Korolev, dove è stata loro mostrata la Sala controllo MKS e la sala controllo dei satelliti artificiali. In seguito è stata organizzata una visita guidata per la città di Mosca.

IMG3137 4_4 DSC00472